Come programmare un post su WordPress

Come programmare un post su WordPress
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 2 Pin It Share 0 2 Flares ×

Sei alle prime armi e ti stai chiedendo come programmare un post su WordPress? WordPress è ormai il CMS (Content Management System) più conosciuto e diffuso per creare blog e siti web, titolo che vanta grazie alla sua facilità d’uso anche per i meno esperti e alla grande quantità di plugin, tutorial e documentazione, rintracciabile su web.

Scrivere e pubblicare un post su questa piattaforma è davvero molto facile, ma la grande comodità sta nel fatto che gli articoli si possono anche programmare, caratteristica che ci consente di scrivere uno o più articoli e schedulare una data di pubblicazione.

Del resto sarebbe davvero limitante poter pubblicare degli articoli solo manualmente soprattutto se di WordPress se ne fa un uso professionale ma anche per chi produce una gran quantità di contenuti che vuole distribuire in un arco di tempo predefinito e soprattutto quando si è assenti per una qualsiasi ragione ma soprattutto quando si è in vacanza 🙂

Ma allora come si procede per programmare un post in WordPress?

Lo strumento Pubblica di WordPress

Dopo aver fatto il login al nostro sito o blog ci troveremo davanti la Bacheca di WordPress, area in cui è possibile fare una gran quantità di cose, qui dal menù a sinistra scegliamo Articoli e poi Aggiungi nuovo.

image02

Iniziamo a scrivere il nostro post e una volta completato passiamo finalmente alla fase di programmazione, sezione che troviamo sul lato destro della bacheca alla sezione Pubblica.

image01

In questa piccola sezione possiamo innanzitutto renderci conto di alcune caratteristiche del post come per esempio lo Stato:

  • Bozza: qualsiasi articolo non ancora pubblicato è una bozza
  • Pubblicato: lo stato di tutti gli articoli che sono stati pubblicati su WordPress

E’ anche possibile decidere la Visibilità del post che può avere 3 differenti tipologie:

  • Pubblico: visibile a tutti i visitatori del blog/sito
  • Protetto da password: se è presente una sezione di autenticazione degli utenti per accedere a risorse protette e/o destinate solamente ad alcuni utenti
  • Privato: che sarà visibile solo a noi o comunque a utenti che possono accedere alla Bacheca e visualizzare i post anche in base al loro ruolo (amministratore, editore, autore, collaboratore, sottoscrittore)

Impostate queste preferenze clicchiamo sul pulsante Modifica grazie al quale si aprirà una sotto sezione dove possiamo impostare data e ora di pubblicazione come nella figura sottostante.
Definita la schedulazione della pubblicazione basterà cliccare sul pulsante Pubblica e WordPress provvederà autonomamente a fare il lavoro al posto nostro!

Programmazione WordPress saltata

Però come accade in alcuni casi, non tutte le ciambelle riescono col buco e potrà capitare, come è successo anche a me, che WordPress non riesca a pubblicare l’articolo programmato per bug interni alla piattaforma…a volte capita.

Oops…e ora?

image00

Niente paura il problema si può risolvere per fortuna perché esiste più di un plugin che provvede alla mancata pubblicazione degli articoli programmati.
Uno di questi è WP Missed Schedule che ad intervalli di 10 minuti controlla se ci sono post la cui programmazione è saltata e se li trova, ne pubblica fino a 10 ogni sessione.
Un altro plugin simile al precedente è WP-Cron Control che oltre a controllare le mancate pubblicazioni programmate può svolgere anche altri tipi di controlli.
Insomma direi che a questo punto potete partire in quarta e scrivere centinaia di post e organizzare il vostro Calendario Editoriale facendovi aiutare da WordPress per la pubblicazione 😉
Che ne dite di cominciare subito?

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 2 Pin It Share 0 2 Flares ×