­­Diventare un professionista del web: i libri indispensabili che devi conoscere

­­Diventare un professionista del web: i libri indispensabili che devi conoscere
22 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 22 Pin It Share 0 22 Flares ×

Regola aurea della buona scrittura è dedicarsi alle buone letture, sia di svago sia di aggiornamento professionale.

Per diventare un professionista del web non ci sono santi, bisogna leggere e crearsi una piccola biblioteca provvista dei libri indispensabili, che devi conoscere (o almeno sentito nominare).

Per cominciare, tra le tue letture non devono mancare:

  • Farsi capire. Comunicare in modo efficace, interessante, persuasivo di Annamaria Testa, edito Bur (collana Saggi)
  • Lavoro, dunque scrivo. Creare testi per carta e schermi di Luisa Carrada, edito Zanichelli,
  • Il mestiere di scrivere. Le parole al lavoro tra carta e web di Luisa Carrada, edito Apogeo,
  • Scrivere per il web. Diventare un web copywriter e catturare l’attenzione dei clienti di Michael Miller, edito Hoepli,
  • il Dizionario di stile e di scrittura curato da Maria Beltramo e Maria Teresa Nesci, Zanichelli.

Per variare, dedicati a letture meno tecniche ma più “narrative” e scopri autori nostrani come:

  • Italo Calvino (Lezioni americane)
  • Tiziano Terzani (La fine è il mio inizio)
  • Umberto Eco (tutto quello che puoi trovare)
  • Fruttero & Lucentini (I ferri del mestiere)

solo per citarne alcuni.

Per quanto riguarda la letteratura straniera, ti lascio un solo nome Raymond Carver e due titoli: Vuoi stare zitta, per favore? e Il mestiere di scrivere. Molto, molto utili.

Scrivere per il web: i social media manager chi sono? Libri sull’argomento

Nel momento stesso in cui ti applicherai alla lettura e alla scrittura online ti troverai, quasi senza accorgertene, ad avere a che fare con termini di matrice anglosassone e che identificano diverse figure professionali tra cui quella del Social Media Manager.

Il Social Media Manager è colui che, attraverso la forma scritta e la stesura di contenuti specifici, si occupa della comunicazione delle aziende attraverso i social network come Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus, creare interazioni con l’utente e via navigando.

L’elenco dei libri da leggere sul tema è potenzialmente infinito e si fa prima a suggerirei i testi editi da Dario Flaccovio. Per lui hanno scritto e continuano a scrivere professionisti del web e dei social come:

  • Riccardo Scandellari (Fai di te stesso un brand, Afferma la tua identità con il Net Branding)
  • Rudy Bandiera (Rischi e opportunità del web 3.0, Le 42 leggi universali del Digital Carisma)
  • Salvatore Russo (Scopri Google Plus e conquista il web)
  • Riccardo Esposito (Fare blogging. Il mio metodo per scrivere contenuti vincenti, Etno Blogging per tribù digitali)
  • Matteo Pogliani (Influencer Marketing. Valorizza le relazioni e dai voce al tuo brand)

e tanti altri ancora.

I pro del web: perché diventare un esperto

Il web è:

  • un territorio tutto da scoprire abitato da persone da conoscere (e altre da evitare accuratamente)
  • un ambiente dinamico dove non si finisce mai di imparare né di scrivere,
  • una palestra dove allenarsi con le relazioni sociali, studiare la comunicazione in tutti i suoi aspetti, delineare le proprie competenze e capacità, ritagliarsi uno spazio professionale e costruirsi una reputazione coerente e affidabile.
  • diventarne un esperto vuol dire coglierne le opportunità, affrontare i rischi e gli ostacoli e crescere, non solo a livello professionale o umano.

Tanta roba, vero? Per questo è meglio leggere qualcosina sull’argomento. Forse non diventerai subito un esperto ma avrai la giusta infarinatura di base per cominciare con cognizione di causa. 🙂

1 Comment

  • Giovanni Posted 18 maggio 2016 23:02

    Ottimi testi letti tutti. Grazie dell articolo

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

22 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 22 Pin It Share 0 22 Flares ×