Dropbox: il servizio cloud per lavorare in team

Dropbox: il servizio cloud per lavorare in team
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Che cos’è Dropbox?

Dropbox è, prima di tutto, un’invenzione meravigliosa. Più tecnicamente, è un servizio di cloud storage, ovvero uno spazio online su cui caricare file di qualsiasi genere, organizzati in cartelle e accessibili da chi vogliamo, in base ai permessi che scegliamo di concedere. Capisci già che è una vera rivoluzione del lavoro in team.

Nasce nel 2008 per liberarci di tutte le mail che usualmente giravano durante l’avanzamento di un progetto. Hai presente quelle mail rigorosamente prive di testo ma con allegati dai nomi via via più criptici e ansiogeni, tanto più ci si avvicinava alla scadenza? Con Dropbox non servono più. La funzionalità che inaugura, infatti, permette al gruppo di lavoro di visualizzare e modificare un unico file caricato sulla nuvola e di farlo anche mentre si è offline: al primo momento utile in cui ci si connetterà, il tool caricherà automaticamente gli aggiornamenti, senza bisogno di nessuna azione da parte nostra.

Inoltre, grazie alla sua compatibilità con Mac OSX, Linux e Windows, ma anche con ogni tipo di device mobile, avremo sempre i nostri documenti aggiornati e ordinati, accessibili ovunque: basterà scaricare la app per iOS, Android o Windows Phone.

Esiste una versione gratuita di Dropbox con 2GB di spazio a disposizione, che si ottiene al momento dell’iscrizione. Partecipando alle loro iniziative (a dire la verità rare) e invitando i propri amici ad iscriversi e scaricare a loro volta il programma, si possono guadagnare altri 14GB.

Poi c’è l’abbonamento Pro che invece prevede 1TB di spazio per 9,99 euro al mese o 99 euro all’anno.

Come si usa Dropbox?

  • Collegati al sito Dropbox.com
  • Clicca sul pulsante “scarica app”, in alto a destra. Quando termina il download, installa il programma. Bisogna essere connessi a internet perché verranno scaricati alcuni file durante l’installazione.
  • Al termine, clicca sulla voce Registrati nella finestra che si apre e riempi il form per creare il tuo account gratuito su Dropbox, bastano nome, mail e una password a tua scelta.
  • Poi puoi scegliere se aprire la cartella di Dropbox, oppure se personalizzare il percorso standard di installazione.
  • Ecco, adesso puoi usare Dropbox per salvare, sincronizzare e condividere i tuoi file. Per aggiungere cartelle e documenti devi copiarli o spostarli nella cartella e aspettare che finisca di caricarli.

Inoltre, da qualsiasi computer, puoi collegarti al sito via browser e avere l’accesso al tuo account con tutti i tuoi salvataggi.

Tu usi Dropbox? Ne sei entusiasta quanto noi?

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×