Google Drive: i tuoi documenti sempre con te

Google Drive: i tuoi documenti sempre con te
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Lo so, il tuo desiderio è quello di poter lavorare ovunque. È il desiderio di tutti, magari all’ombra di un ombrellone con il mare in sottofondo. Purtroppo non so ancora dirti come poter lavorare in riva al mare, ma sono pronta a insegnarti come portare sempre i tuoi documenti con te. Ti inizierò al fantastico mondo di Google Drive.

Cos’è Google Drive

Tecnicamente si tratta di uno spazio d’archiviazione in Cloud, che fa parte della suite di Google. Se hai un account di posta Gmail, il colosso tecnologico ti mette a disposizione anche Drive che puoi gestire con le tue credenziali d’accesso.

Tradotto per noi comuni mortali, che poco digeriamo tecnicismi come il Cloud, Google Drive è un luogo virtuale dove puoi salvare i tuoi documenti. Con Drive puoi gestire documenti, fogli di calcolo, presentazioni, immagini e video, buttando per sempre la chiavetta USB.

Come usare Google Drive

Tieniti pronto, ora ti innamorerai di Google Drive, grazie a tutte le sue funzioni.

Con Drive, oltre a salvare i documenti, puoi anche editarli. Immagina di dover fare una modifica e sei senza computer. Grazie alla sincronizzazione, la potrai fare da qualsiasi dispositivo.

La condivisione porta collaborazione, per cui puoi aggiungere colleghi e collaboratori condividendo con loro solo determinati documenti e potrete lavorare insieme, senza per forza essere nello stesso luogo fisico.

Non è tutto. Drive è fornito di OCR, grazie a cui puoi modificare anche i file in pdf.

Sì, ma quanto mi costa tutto questo? Ti immagino, mentre lo pensi. Puoi iniziare a zero euro, se poi hai bisogno di spazio aggiuntivo esistono offerte business a partire da 1,99 dollari.

Dimmi, ti ho convinto?

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×