Remeber the Milk: anche i webwriter hanno bisogno di una task list!

Remeber the Milk: anche i webwriter hanno bisogno di una task list!
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

rememberthemilkCiao palestrosi, oggi voglio parlarvi dell’importanza di un applicazione per ricordarsi tutto quello che c’è da fare. Non so voi, ma io mi perdo facilmente tra post da scrivere, contenuti da condividere, preventivi da mandare e… latte da comprare! Che c’entra il latte? C’entra perché l’applicazione di cui sto per parlarvi si chiama Remember the Milk, ma con il latte ha poco in comune 😀

1

Remember the Milk è un’applicazione utile e molto semplice da usare. Si può usare sia su pc che da mobile e ha un’interfaccia grafica molto intuitiva che consente di essere capita velocemente da tutti.

Per registrarsi basta collegasi al sito rememberthemilk.com e seguire le istruzioni.

La prima schermata che vedrai è questa:

in alto si riconoscono le “schede attività” che potrai personalizzare come preferisci, sotto i task e sulla destra gli elementi necessari per configurare (e lavorare con ) ogni singola attività.

Come si usa remember the milk:

Per aggiungere un’attività ti basta scrivere il titolo della scheda nell’apposito spazio come in figura:

2

premi invio e la potrai vedere nella sezione “tutte le applicazioni”, come ultima della lista.

Spuntando l’attività appena aggiunta, è possibile modificarla dalla colonna di destra:

3

4

In alternativa puoi cliccare sul simbolo con il punto interrogativo in fondo al form:

5

Fai attenzione alla legenda perché ci troverai le istruzioni per comprendere al meglio i tuoi task e anche una guida ai tasti di scelta rapida.

6

Come per qualsiasi altro tool, si impara bene ad usarlo solo… usandolo, però alcune piccole informazioni posso dartele:

Per ogni task o attività che aggiungi puoi scegliere di:

  • aggiungere note
  • programmare un remind (in modo che l’app ti avverta con un allarme)
  • catalogare i TODO in liste con un hashtag particolare (#lavoro, #smm, #postblog…)
  • catalogare anche per argomento (#progetto, #bolletta..)
  • scegliere il luogo (#casa, #ufficio..)

Insomma, tanti modi diversi per personalizzare.

La vera figata di questo tool è che puoi aggiungere task anche attraverso altre app:

  • Posta elettronica inviando un messaggio ad un indirizzo personalizzabile si possono aggiungere task al proprio account;
  • Twitter tramite un messaggio privato a @rtm
  • Google Calendar permette di visualizzare i ToDo
  • Evernote ogni remind impostato su Evernote può essere sincronizzato su RTM (qui una guida utile a Evernote)

In ogni caso verrai avvisato tramite un avviso a scelta tra:

  • pop up sul browser
  • suono su smartphone (se hai installato l’app)
  • allarme su skype
  • messaggio privato su Twitter

Remember The Milk è un app molto semplice, ma è proprio nella sua freschezza che si concentra la sua forza. Provalo e raccontaci in palestrawriter come ti trovi 😉

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×