Scrittura online, quali sono le principali regole seguire?

Scrittura online, quali sono le principali regole seguire?
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 1 LinkedIn 1 Pin It Share 0 2 Flares ×

Soggetto, verbo e complemento. Queste sono le tre parole fondamentali per incominciare a strutturare un discorso sensato e comprensibile per chi legge o ascolta.

Regole che vanno rispettate quando ci si applica nella scrittura online la quale, per la sua natura volatile ed effimera, non può e non deve essere imperfetta o incongruente.

L’ordine, la sequenza del soggetto (chi compie l’azione) del verbo (l’azione da compiere) e del complemento (per semplificare, le conseguenze dell’azione) aiuta non poco nell’orientarsi (anche inconsciamente, non è detto che siamo tutti studiosi delle Belle Lettere) lungo i campi e i sentieri intricati della grammatica, della morfologia, della sintassi e del lessico.

Le principali regole da seguire nella scrittura online sono più o meno le stesse adottate nei temi scolastici e richiedono un inizio, uno svolgimento e una fine. Semplice, rigoroso ma con le sufficienti eccezioni per non rendere il lavoro con la parola scritta noiosa e arida.

Scrivere articoli online: ABC

Una volta appurato che nel linguaggio e nella comunicazione ci sono delle regole fisse e indiscutibili da rispettare, ecco che giunge il momento di entrare nel vivo di questa conversazione mettendo per iscritto l’ABC della scrittura online.

Prima di tutto è bene fare una ricerca informativa e per questo post è stato molto utile leggere Imparare a scrivere sul web che dal generale:

  • originalità,
  • empatia con l’utente e
  • passione per la scrittura

tocca nel dettaglio le regole del web writing:

  • semplicità nel linguaggio,
  • brevità,
  • leggibilità,
  • abbreviazioni e correttezza ortografica,
  • disposizione dei paragrafi, grassetti, link interni ed esterni,
  • disposizione degli argomenti con l’ausilio della piramide rovesciata,
  • uso delle liste,
  • conoscenza delle regole base della SEO (perché anche i motori di ricerca vuole la sua parte) e
  • correttezza etica nel menzionare sempre e comunque le fonti.

Chiaro? Per approfondire, leggi anche Scrittura online e SEO, e Copywriting e scrittura efficace per il web: alcune utili regole. ­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 1 LinkedIn 1 Pin It Share 0 2 Flares ×