Cosa fa il social media manager? Chiariamoci!

Cosa fa il social media manager? Chiariamoci!
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Nonostante il boom dei social network, ancora oggi le figure professionali legate a questo mondo vivono avvolte dalla nebbia. Prendi ad esempio la professione del social media manager: sapresti spiegare che cosa fa a un bimbo di 6 anni? Difficile. E ti dico anche il perché. Il social media manager è una delle molte professioni che si praticano sul web e tante sono le sfumature di questa figura: social media analyst, community manager o social media strategist, solo per citarne qualcuna.

Social media manager descrizione ufficiale

Un social media manager è colui che, all’interno del reparto marketing di un’azienda o all’interno di un’agenzia, si occupa della gestione dei profili social aziendali. Non trascorre tutto il giorno su Facebook, come molti pensano, ma usa strategicamente i social per raccontare un’azienda o un prodotto e fare brand awareness. Come ogni attività integrata di marketing, anche i social media sostengono le vendite.
Per questo il social media manager deve avere diverse competenze.
Deve conoscere il marketing e, in particolare, le dinamiche del web marketing. Deve conoscere i principi fondamentali del copywriting e della SEO. Deve conoscere i social media e il linguaggio adatto a ognuno di essi.

Social media manager di cosa si occupa

Se volessimo trascorrere una giornata da social media manager, vediamo di cosa ci dovremmo occupare:

  • Analizzare il mercato e raccogliere informazioni utili per il cliente
  • Sviluppare una strategia, in base agli obiettivi che vuole perseguire e in base ai dati raccolti durante l’analisi
  • Stilare piano e calendario editoriale
  • Raccogliere e sviluppare i contenuti a seconda del social su cui andranno condivisi
  • Creare interazione e gestire i commenti degli utenti
  • Analizzare le statistiche e tirare le somme sul suo lavoro.

Detta così sembra una cosa facile, ma guardando più approfonditamente si capisce quanto lavoro ci sia dietro ogni singolo post, perché poi la vita del social media manager non è tutta rose e fiori.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×